A circa un anno dal rilascio, Apple Music, piattaforma di musica in streaming della mela morsicata, potrebbe cambiare le vesti e mostrare un design completamente diverso, e che potrebbe essere mostrato alla WWDC 2016 in programma a giugno.

Apple Music ad oggi – dopo un anno dal lancio – ha una base di utenti molto importante, pari a 13 milioni di iscritti al servizio. Come riporta il sito Bloomberg, proprio in occasione della sua prima candelina Apple Music si rifà il look e propone un desing tutto nuovo, da portare sul palco della WWDC 2016, evento organizzato da Apple in California per mostrare le novità agli sviluppatori, in programma la seconda settimana di giugno.

Non solo Apple Music sarà più bello da vedere, ma anche più funzionale: secondo il sito Bloomberg, infatti, l’interfaccia sarà più immediata e offrirà nuove funzioni. Le indiscrezioni parlano di una maggior sinergia fra player e interfaccia grafica e nuovi canali radio. Sul fronte prezzi la situazione non dovrebbe cambiare, per tutte le formule di abbonamento.

Una bella ristrutturazione non può che fare bene alla piattaforma musicale targata Apple, che sta già viaggiando a ritmi elevatissimi. Con un look ancora più accattivante può solo che continuare imperterrita su questo trend positivo.