Apple Music per gli studenti sbarca, finalmente, anche in Italia. Quando è stata presentata Apple Music, l’offerta prevedeva due tipi di iscrizione: la membership individuale a 9,99 euro e la membership per la famiglia, che permette a sei persone di condividere il servizio, a 14,99 euro. Ma adesso, invece, gli studenti potranno approfittare di un’opzione vantaggiosa dedicata a loro. Nei dettagli, da adesso in avanti gli studenti iscritti all’università che dimostreranno di essere studenti possono iscriversi a Apple Music alla tariffa mensile scontata di 4,99 euro, che equivale ad uno sconto del 50% sulla membership canonica di Apple Music.

Fino ad oggi, le membership Apple Music per gli studenti erano disponibili solo in Australia, Danimarca, Germania, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti, ma viene estesa oggi in altre 30 nazioni, Italia compresa. Per gli studenti, tipici consumatori di grandi quantità di musica, trattasi di un’interessante novità che permetterà loro di mettere le mani ad un prezzo scontato su di un servizio di streaming musicale sempre più apprezzato dagli utenti e che oggi può contare su oltre 17 milioni di abbonati a livello mondiale.

Apple Music offre agli studenti l’opportunità di scoprire le speciali playlist su Apple Music, curate da editor locali anche in Italia, come ad esempio “Successi del momento” o “Oggi è un gran giorno, senti che musica” o l’album di Marco Mengoni “Marco Mengoni Live” ora in esclusiva su Apple Music.

Da evidenziare che se lo studente avesse già sottoscritto una membership individuale per Apple Music, potrà passare ad una membership per studenti nell’app Musica oppure su iTunes dal computer. Per aiutare i ragazzi ad effettuare questi passaggi, Apple ha predisposto un’apposita sezione del suo sito ufficiale.