A sorpresa e senza nessun annuncio ufficiale, Apple lancia anche in Italia l’iPhone 6 32GB. Si tratta, dunque, del modello di due anni fa proposto con un taglio di memoria di 32GB inizialmente non previsto. Si ricorda, infatti, che l’iPhone 6 era venduto con 16, 64 o 128GB di memoria interna. Questa nuova declinazione era stata inizialmente pensata solo per alcuni mercati particolari come quelli emergenti dell’Asia e dell’India. Inoltre, questo speciale modello era stato scelto da AT&T per alcune esclusive particolari in America. Del resto l’iPhone 6 è un modello oramai superato anche se rimane ancora oggi valido e dunque appare normale che questa particolare versione fosse proposta in mercati del tutto di nicchia.

Eppure, senza alcun preavviso, Apple ha deciso di introdurre l’iPhone 6 32GB anche in Italia, Spagna, Austria ed in tanti altri paesi e non solo più in quelli considerati emergenti. Non è chiaro il motivo di questa scelta soprattutto considerando un secondo elemento e cioè che l’iPhone 6 32GB non sarà distribuito direttamente da Apple ma solo da alcune catene di elettrica.

Una scelta decisamente curiosa da parte di Apple. L’iPhone 6 32GB potrà essere acquistato ad un prezzo ufficiale di 449 euro ma in rete si trovano già alcuni sconti. Visto il prezzo competitivo, questo smartphone potrebbe essere un regalo interessante visto che continua ad essere supportato e dispone del medesimo design dell’attuale iPhone 7.