C’è l’Italia al centro dei progetti di Apple, visto che l’azienda della Mela Morsicata ha annunciato l’apertura, proprio nel nostro paese, del primo Centro di Sviluppo App iOS europeo.

Per il paese si tratta di un grande vanto, soprattutto perché il Centro di Sviluppo APP iOS è di fatto il cuore pulsante dell’azienda; a questo si aggiunge anche il discorso, evidenziato sempre da Apple tramite un comunicato stampa, che la prossima generazione di sviluppatori dovrà acquisire competenze che possano dare una netta accelerata verso l’imprenditorialità.

Discorsi e numeri che creano, di fatto, un cuore pulsante europeo di Apple proprio in Italia. Competenze pratiche e formazione sullo sviluppo di app iOS per l’ecosistema di app più innovativo e vivace al mondo saranno le nozioni che verranno fornite a tutti gli studenti. Il Centro di Sviluppo App iOS sarà in un istituto partner di Napoli e, di fatto, preparerà migliaia di futuri sviluppatori Apple.

Ma l’attività dell’azienda di Cupertino non si svilupperà solo in Campania, anzi: Apple lavorerà con partner in tutta Italia che forniranno formazione: “L’Europa è la patria di alcuni degli sviluppatori più creativi al mondo e siamo entusiasti di aiutare la prossima generazione di imprenditori in Italia ad acquisire le competenze necessarie per avere successo – le parole di Tim Cook, CEO di Appleil fenomenale successo dell’App Store è una delle forze trainanti dietro gli oltre 1,4 milioni di posti di lavoro che Apple ha creato in Europa e presenta opportunità illimitate per le persone di tutte le età e aziende di ogni dimensione in tutto il continente.

E’ chiaro che questo approdo di Apple in Italia porterà un enorme beneficio a tutto il paese, sia in termini economici che di occupazione: ad oggi sono oltre 75.000 i posti di lavoro attribuibili all’App Store e alla comunità degli sviluppatori, ma a questi vanno aggiunte anche le migliaia di aziende che si stanno espandendo grazie al loro lavoro con Apple, che supporta centinaia di migliaia di posti di lavoro nelle piccole e grandi comunità in tutta Europa.