Apple potrebbe annunciare l’arrivo dei nuovi iPhone 7 il prossimo 7 settembre. L’indiscrezione che andrebbe a confermare alcuni dei più recenti rumors arriva da Mark Gurman, giornalista di Bloomberg che può essere considerato, dunque, una fonte attendibile. Il debutto sul mercato, almeno nei primi paesi, sarebbe fissato qualche giorno più avanti e precisamente a partire dal 23 settembre. Se davvero Apple sceglierà questa data, entro una decina di giorni dovrebbero essere inviati gli inviti all’evento di presentazione. La data, comunque, potrebbe risultare “corretta” anche analizzando i keynote del passato. Negli anni scorsi, infatti, Apple aveva presentato i nuovi iPhone tra il 9 ed il 12 settembre.

In ogni caso manca davvero molto poco alla presentazione dei nuovi iPhone 7 su cui c’è molto curiosità. Sebbene, infatti, dei nuovi melafonini si sappia già quasi tutto, alcuni dettagli non sono ancora molto chiari. Per esempio Cupertino dovrà fare chiarezza sulla rimozione del jack delle cuffie e svelare se davvero sarà abbandonato il tasto Home meccanico in favore di un tasto virtuale.

Per il resto, l’iPhone 7 sarà sempre declinato in due varianti come l’iPhone 6S da cui prenderà anche il design. Nei nuovi smartphone delle mela morsicata dovrebbe fare il suo debutto il nuovo processore A10 probabilmente abbinato ad un maggior quantitativo di RAM. Infine, l’iPhone 7 dovrebbe presentare una fotocamera più potente, addirittura con doppia ottica nella declinazione Plus.

Ma come sarà davvero, probabilmente lo si scoprirà solamente il prossimo 7 settembre.