Manca oramai una manciata di settimane alla presentazione del nuovo iPhone. Come detto, ne vedremo due versioni, uno per così dire regolare, l’iPhone 5S, e uno economico. Le differenze saranno poche, ma determinanti per farmi prendere in considerazione solo l’originale upgrade.

Nelle ultime ore sono circolati nuovi rumor sul processore A7 che l’iPhone 5S dovrebbe montare. Era l’ultima cosa che mancava per avere un quadro completo della situazione. Vediamo dunque quelli dovrebbe essere le caratteristiche del nuovo iPhone.

  • Processore A7, basato su architettura ARMv8, in grado di rendere l’iPhone 5S il 31 per cento più veloce del predecessore, secondo quanto riportato da Clayton Morris della Fox su Twitter . Non si tratterà però di un quad, ma di un dual core ancora. Potrebbe però essere a 64 bit, come sostiene 9to5Mac, per gestire al meglio gli effetti grafici e le transizioni di iOS 7;
  • RAM LPDDR3 da 1GB;
  • Sensore biometrico, incluso nel bottone home e che potrebbe permettere alcune azioni personalizzate, come l’apertura della fotocamera
  • Fotocamera da 13 MPX con f/2.0, doppio flash, giallo e bianco, e un sistema per registrare video a 120 frame per second e in modalità slow motion, come per altro già fa il Samsung Galaxy S4;
  • Motion chip per migliorare il controllo della fotocamera, secondo quanto riportato sempre da Morris su Twitter;
  • Display Retina da 4 pollici a 326 PPI;
  • Tre colori: bianco, nero e champagne, o altrimenti detto oro. Sul proprio blog Sonny Dickson, che già altre volte aveva postato in anticipo foto del nuovo iPhone, ci ha regalato una settantina di scatti dei nuovi pezzi;
  • Tre varianti di storage: 32, 64 e 128 gigabyte. Pare che il 16 GB sarà destinato all’iPhone 5C, un semplice iPhone 5 con cover di plastica;
  • Sistema operativo iOS 7 (nel link la nostra recensione), con una nuova app per la fotocamera con nove filtri colorati;

Credit per la foto: Sonny Dickson.