Sono molto curiose le statistiche pubblicate da The Next Web e ricevute da eBay sui regali di Natale: nel Regno Unito, infatti, i consumatori cercano di riciclare gli iPad ricevuti — mentre è molto raro che lo facciano coi tablet con Android. Il prodotto di Apple ha perso il proprio fascino? Parliamo di nuovi acquisti, non dei gadget già posseduti che magari devono essere sostituiti per l’aggiornamento e sono quasi centomila i Britannici che scelgono di sbarazzarsi dell’iPad Air o del Mini, con una proporzione di quattro a uno.

Può darsi che una certa percentuale degli utenti di eBay che rivendono gli iPad abbia ricevuto qualcosa che già possedeva e, quindi, lo metta all’asta. È comunque interessante notare come lo stesso fenomeno non accada ai tablet con Android (solo duecento aste sono apparse nelle medesime ventiquattrore) — e, soprattutto, che l’iPad Air sia quattro volte meno apprezzato del Mini. Io non riesco a comprendere perché ciò avvenga specie considerando che negli Stati Uniti gli acquisti di app da iTunes surclassino quelli sul Play Store.

Gli Statunitensi e i Britannici hanno sicuramente delle abitudini diverse, così come gli Italiani: a sorridere è giusto eBay, che ha riscosso un grande successo nella propria campagna di riciclaggio dei regali indesiderati. Il dato, come non lo era quello sulle app, non è globale e Tim Cook non deve certo convocare delle riunioni straordinarie per prendere dei provvedimenti… ma, se io fossi un azionista di Apple, non sottovaluterei quanto successo. Dopo il flop delle vendite degli iPhone 5C, è un altro segnale molto importante.

Photo Credit: Yutaka Tsutano via photopin CC