Al WWDC 2017, Apple ha presentato anche i nuovi iPad Pro 10.5 e 12.9. Trattasi di tablet pc davvero molto interessanti perchè propongono novità hardware davvero molto importanti e sono stati sviluppati per beneficiare di tutti i vantaggi che porterà iOS 11 in autunno.

Apple iPad Pro 10.5

Punto di forza il design grazie alla riduzioni delle cornici che hanno permesso di inserire un display da 10.5 pollici senza pregiudicare le dimensioni complessive e quindi senza penalizzare l’esperienza d’uso. Display che dispone di una risoluzione da 2224×1668 pixel e supporta tecnologie come l’HDR e garantisce una luminosità sino a 600 nits. Cuore pulsante il potentissimo processore A10 Fusion X tri-core abbinato ad una GPU da 12-core in grado di offrire prestazioni superiori al 40% rispetto a quelle offerte dalla precedente piattaforma hardware.

Tanta potenza che, comunque, non pregiudica l’autonoma garantita sempre in 10 ore d’uso. Interessante anche il comparto fotografico. Posteriormente si colloca una sensore da 12MP, sostanzialmente quello dell’iPhone 7, mentre frontalmente spicca un sensore da 7MP. Per quanto riguarda la memoria interna, l’iPad Pro 10.5 è offerto con tagli da 64, 256 e 512GB. Garantito il supporto al pennino Apple Pencil che grazie al nuovo schermo offre un funzionamento migliorato. Prezzi a partire da 739 euro nella versione solo WiFi con disponibilità dalla prossima settimana.

Apple iPad Pro 12.9

Il maxi tablet di Apple presenta il medesimo hardware del fratello più piccolo con le sole differenze del display da 12.9 pollici e di un design che ricalca il classico layout dei tablet pc di Cupertino. Prezzi a partire da 909 euro per la versione solo WiFi da 64GB.