Apple avrebbe intenzione di proporre una versione in oro per iPad Air 2, il nuovo tablet che potrebbe essere presentato fra il mese d’ottobre e novembre: l’uscita dovrà invertire la tendenza che ha visto diminuire le vendite negli ultimi sei mesi. La colorazione s’affiancherà a grigio siderale e argento, già previste anche per iPhone a partire dal 5S, e potrebbe essere estesa ad altri prodotti come i probabili MacBook Air che Cupertino dovrebbe presentare contestualmente. Non è soltanto una questione di colore, com’è intuibile.

È noto che una delle «big thing» introdotte al Flint Center sia Apple Pay e iPad Air 2, sebbene non presenti grandi novità, implementerà il Touch ID come iPhone 6 e iPhone 6 Plus per i pagamenti in mobilità. Una caratteristica più interessante dell’aggiornamento a livello di hardware, che secondo i rumor non dovrebbe offrire granché — sono i nuovi servizi di iOS 8 a rendere appetibile un rinnovo della gamma degli iPad. E, a questo proposito, sembra essere confermato che nei primi mesi del 2015 arrivi anche una variante da 12.9″.

Potrebbe chiamarsi iPad Pro, ma altre fonti parlano di iPad Maxi e – com’è successo il 9 settembre – la Mela potrebbe stupire, introducendo un iPad Plus. Qualunque sia il suo nome è evidente che un tablet da 12.9″ segua la scelta di Microsoft nella sostituzione dei computer portatili con Surface Pro 3. La maggiore integrazione di iOS 8 con OS X Yosemite e la disponibilità di nuove tastiere fisiche da collegare al dispositivo ne giustificherebbero l’acquisto? Potrebbe essere il motivo del lancio nel 2015, dopo MacBook Air a 12″.

Photo Credit: m01229 via Photopin (CC)