Apple ha portato anche in Italia il programma Trade Up che sino ad ora era un’esclusiva dei suoi clienti americani. Il programma consente ai possessori di un iPhone o di uno smartphone Android o Windows di permutare il loro vecchio dispositivo per ottenere un bonus da utilizzare per acquistare un nuovo iPhone, anche a rate. Grazie al nuovo programma Trade Up, disponibile adesso anche in Francia e Spagna, i clienti della mela morsicata intenzionati a comprare a rate un nuovo melafonino, potranno farlo pagando a partire da 16,98 euro al mese in comode 24 rate mensili con finanziamento erogato da Agos.

In alternativa, per i clienti non intenzionati a ricorrere al finanziamento, Apple offrirà un bonus sino a 290 euro da spendere all’interno di un Apple Store. Per poter permutare il proprio vecchio smartphone, gli utenti dovranno recarsi in un Apple Store dove i responsabili valuteranno lo stato dello smartphone. Il dispositivo, infatti, per poter essere permutato correttamente dovrà possedere alcuni requisiti minimi. Per comodità e limitatamente all’iPhone, Apple ha pubblicato una tabella che permette di calcolare il valore approssimativo del proprio smartphone. Un iPhone 6 Plus, per esempio, vale 290 euro, mentre un vecchio iPhone 4S solo 75 euro.

Solo i dipendenti di un Apple Store, comunque, potranno assegnare il corretto valore di un dispositivo. Grazie a questa iniziativa, per esempio, i clienti della mela morsicata, permutando un Apple iPhone 5S, con un valore di 128 euro da usare per l’acquisto di un iPhone SE 16 GB da 509 euro, potranno finanziare il rimanente costo di 381 euro in 24 rate mensili da 16,98 euro.

Da Apple, dunque, un modo alternativo per acquistare un nuovo melafonino senza dover dare fondo immediatamente alla propria carta di credito.