Recentemente, Apple ha aumentato il numero delle proprie assunzioni, visto che l’azienda gode di ottima salute. Nella bacheca degli annunci, inoltre, è apparso un nuovo posto di lavoro denominato iCup technician. Seppur ciò possa assomigliare ad un posto di lavoro connesso a quache dispositivo wearable o smart home, leggendo più in dettaglio, si scopre che Apple sia alla ricerca di un dipendente che sappia fare il caffe.

A Cupertino sono innamorati della “i” davanti ad ogni parola. Dopo iPad, iPhone, iPod e iOS, adesso è arrivata la richiesta di un tecnico iCup. In queste ultime settimane, Apple ha assunto nuovi esperti per migliorare l’assistente vocale Siri e non solo. L’annuncio apparso nella sezione risorse umane del sito di Apple, quindi, ha destato moltissima curiosità. Non appena letto il titolo dell’offerta di lavoro, molti hanno pensato ad un nuovo progetto, tuttavia andando a vedere tutti i dettagli, Apple è alla ricerca di un tecnico iCup che abbia maturato esperienza nel settore delle macchine per il caffè e saper gestire un vasto numero di clienti.

Tra le mansioni elencate, il tecnico iCup dovrà aggiustare le macchinette guaste, riempirle, pulirle e sostituirle. Non solo, dovrà gestire le chiamate riguardanti i problemi nei vari uffici e avere doti di catering per servire caffe durante eventi e riunioni. Infine, è richiesto che il professionista iCup sappia leggere e scrivere, avere capacità informatiche, capacità organizzative e relazionali, doti di multitasking e pronto ad imparare, giorno dopo giorno, tante novità tramite percorsi di formazione.

Ad Apple, infatti, sta a cuore che i propri impiegati, ogni giorno, abbiano un servizio e trattamento eccellente, in modo tale da dare il massimo sul posto di lavoro. Una tazza di caffè americano bollente o un espresso, quindi, sono la soluzione a tanti problemi e per, questi motivi, vi è bisogno di un tecnico iCup all’altezza.

photo credit: F H Mira via photopin cc