Tempo fa la Apple aveva contestato l’uso di alcuni elementi coperti da copyright all’azienda coreana Samsung e quest’ultima era stata costretta a bloccare l’esportazione di un tablet in Germania. La Apple torna alla carica con la famosa battaglia per i brevetti contro l’azienda coreana Samsung. Siccome in Germania Cupertino ha avuto ragione ed ha ottenuto un blocco momentaneo nella commercializzazione del tablet Android Galaxy Tab 10.1, ha deciso di tornare proprio nel fortino tedesco.

Allora la battaglia si risolse con un blocco momentaneo della Samsung che poi tornò a commercializzare il suo tablet grazie ad alcune modifiche che avevano consentito di bypassare le contestazioni della Mela morsicata.

Stavolta è chiamato a decidere il tribunale di Dusseldorf. La Apple, infatti, ha depositato una nuova denuncia a carico della Samsung additando alcuni dettagli di design nei dispositivi già messi in commercio che violerebbero i brevetti Apple.

Il pomo della discordia, ancora una volta, è l’ultimo ritrovato coreano, anzi, a dire la verità sotto accusa ci sono finiti ben 10 smartphone e 5 tablet Samsung. Nel mirino anche il Galaxy S II considerato per molti versi l’alter ego del Melafonino.

Intanto la Samsung ha pensato di rivolgersi ad una corte distrettuale californiana per fare in modo che la Apple presenti i contratti che la legano alla Qualcomm.