Apple ha deciso di cambiare volto. Secondo quanto riportato da Re/Code, Cupertino, alla ricerca di un nuovo responsabile della comunicazione dopo il pensionamento di Katie Cotton, avrebbe intenzione di cambiare il modo di rapportarsi con giornalisti e utenti.

Della faccenda si starebbe occupando direttamente il CEO Tim Cook. Nonostante abbia almeno un paio di risorse interne in grado di succedere alla Cotton, l’uomo che ha preso il posto di Steve Jobs sembra orientato a cercare un nuovo volto all’esterno.

La Cotton ha lavorato per venti anni al fianco di Jobs, mostrando alla stampa sempre e solo il proprio lato freddo e imperturbabile. È accusata anche di aver mentito circa le reali condizioni di salute del buon Steve, nascondendo ai giornalisti che questi fosse alle prese con una durissima battaglia con il cancro.

Un esempio? Guardate questo video in cui la Cotton fa interrompere un’intervista che divaga un po’ dal tema dell’evento di Apple.

Al nuovo responsabile della comunicazione Cook chiederà di rendere Apple più amichevole e accessibile al mondo esterno. La cosa di cui più di tutto sono curioso è come si comporterà il nuovo responsabile della comunicazione circa la presenza sui social network di Apple, oggi praticamente assente. Il nuovo corso potrebbe comprendere la diretta delle presentazioni dei nuovi prodotti, di solito riservate alla stampa. Lo vedremo in autunno, quando usciranno iOS 8, Yosemite e iPhone 6

photo credit: afagen via photopin cc