Continuano i brevetti di Apple. L’azienda di Cupertino infatti, secondo gli ultimi rumor, avrebbe depositato una nuova idea di recente, consistente in un display in grado di riconoscere le impronte digitali, esattamente come avviene con la tecnologia Touch ID già esistente sui più recenti dispositivi, quali iPhone 6 e iPad Air 2, per citare due esempi. Il brevetto suggerisce addirittura che l’azienda possa già essere al lavoro su questo tipo di dispositivo, ed è dunque lecito provare a immaginarne il possibile impiego.

Come riporta il sito USA Phone Arena, gli schemi di brevetto sembrano indicare che la tecnologia in oggetto sia destinata solo ad iPad, ma qualora dovesse prendere concretamente forma un display capace di registrare 4 impronte contemporaneamente, pare difficile che non arrivi sul più famoso dei prodotti della Mela, iPhone. Il particolare schermo funzionerebbe grazie alla presenza di uno strato di sensori in grado di leggere le impronte, situato nella parte superiore o in quella inferiore del display stesso.

Su questa strada, pare che la volontà di Apple possa essere di arrivare allo sviluppo di un pannello in grado di riconoscere le impronte digitali in ogni punto, e non è nemmeno da escludere che uno schermo del genere possa essere integrato nel controller per il gaming brevettato in precedenza. A quanto pare, basterà all’utente premere con un dito su un’icona, per attivare la scansione dell’impronta digitale, aprendo anche nuove strade sul piano privacy, con la possibilità magari di poter proteggere determinate app, consentendo la loro apertura esclusivamente con una o più impronte digitali selezionate.