Apple ha aperto un canale su Twitter dedicato all’assistenza tecnica dove i clienti della mela morsicata potranno chiedere consigli e porre domande su servizi e prodotti dell’azienda. In caso di difficoltà sull’utilizzo di un servizio o problemi concernenti un iPhone o un iPad, gli utenti potranno rivolgersi direttamente al supporto tecnico via Twitter piuttosto che seguire altre strade.

L’account ha aperto nella giornata di oggi e gli utenti hanno da subito posto domande agli esperti della società anche attraverso i messaggi diretti (DM). Dunque, in caso di necessità l’assistenza tecnica Apple su Twitter risponderà ai clienti anche privatamente. Inoltre, l’account sarà utilizzato da Apple anche per condividere consigli e mini guide sull’utilizzo di specifici servizi, app o dispositivi.

In realtà, non è la prima volta che Apple sbarca su Twitter dove è però, presente con account dedicati a specifici prodotti, come iTunes. Trattasi, invece, della prima volta che Cupertino apre un account di assistenza “generalista”. Apple, infatti, non ha mai amato troppo apparire direttamente sui social network ma l’iniziativa odierna dimostra che qualcosa starebbe cambiando.

Apple, dunque, potrebbe aver deciso di avvicinare maggiormente i suoi clienti anche attraverso i social network, una strada, del resto, già intrapresa da molto tempo da altri importanti player.

Tutti i clienti della mela morsicata che volessero, dunque, comunicare direttamente con l’assistenza tecnica di Apple dovranno semplicemente inserire nel loro messaggio @AppleSupport. Da evidenziare che l’account risponde alle domande poste solamente in lingua inglese.