Ottime notizie per tutti i fan Apple. Cupertino e Amazon, infatti, hanno firmato un accordo che permetterà alla società di TIM Cook di vendere all’interno di alcuni eShop del colosso dell’ecommerce un’ampia selezione dei suoi prodotti. Nello specifico, l’accordo riguarda Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna, Giappone e India. Nel corso delle prossime settimane, dunque, su Amazon.it si potranno trovare ed acquistare prodotti come il nuovo iPad Pro, l’iPhone XR, l’iPhone XS, l’Apple Watch Series 4 e molto altro ancora. I prodotti saranno messi in vendita all’interno degli eShop solo da rivenditori autorizzati Apple.

Attualmente, molti di questi prodotti Apple non sono disponibili su Amazon o sono in vendita solo attraverso rivenditori di terze parti a prezzi e a condizioni differenti da quelli ufficiali. Con il nuovo accordo, i clienti dovrebbero aspettarsi di vedere una maggiore selezione di nuovi prodotti Apple al’interno di Amazon, dispositivi offerti a prezzi ufficiali di listino. Per Amazon trattasi di una notizia molto importante in vista dello shopping Natalizio visto che sicuramente i prodotti Apple saranno tra i più gettonati.

Per Apple, invece, sarà l’occasione di poter mettere un po’ di ordine all’interno di Amazon visto che dal prossimo 4 gennaio, le inserzioni di prodotti Apple non proposte da canali autorizzati saranno rimosse. I commercianti di terze parti, dunque, presto non potranno più vendere prodotti Apple all’interno di Amazon. Solo quelli autorizzati, quindi, potranno farlo.

Tuttavia, questa scelta potrebbe penalizzare un po’ i consumatori visto che è lecito attendersi una minore offerta di dispositivi Apple rigenerati ed usati messi in vendita all’interno della piattaforma. Per chi punta all’usato, probabilmente eBay diventerà la scelta più indicata.

Dall’accordo tra Amazon ed Apple rimarrà fuori HomePod. Trattasi di una scelta abbastanza scontata visto che questo smart speaker andrebbe a scontrarsi direttamente con i prodotti Echo di Amazon.