Photosynth è una delle migliori app per catturare foto panoramiche. L’app che ha avuto un successo pressoché stratosferico su iOS è finalmente approdata anche su Windows Phone nel classico Marketplace. L’app è stata accolta con gran gioia da parte della comunità di utenti Windows Phone 8, e io da utente curioso non ho perso l’occasione per scaricarla e provarla. Nonostante il mio dispositivo utilizzato per la prova, il Nokia Lumia 620, i risultati sono davvero straordinari.

Devo essere onesto: l’applicazione mi piace, è ben realizzata ma richiede una precisione eccessiva per ottenere un buon risultato. È ovvio che per operazioni di un certo tipo sia richiesta una certa precisione,  ma nemmeno per catturare una foto con Photosphere di Android 4.2 ho dovuto compiere una fatica tale. Superato lo scoglio per l’utilizzo ho notato che l’app è integrata alla perfezione con la fotocamera di sistema ed accessibile con un semplice tap senza dover andare ad aprire l’applicazione del menu. Catturare un panorama con Photosynth è però soddisfacente, il risultato lascia tutti senza fiato in quanto è possibile coprire un angolo più ampio rispetto ad una foto panoramica classica. Ben curato anche l’aspetto social, è possibile condividere l’immagine appena scattata su Twitter e se abbiamo collegato all’app un account Windows Live, anche sul sito Photoshynt dove vengono raccolti tutti gli scatti degli utenti.

L’applicazione come per la versione iOS è gratuita ed è disponibile sia per il download da Marketplace, Marketpalce online e col classico download e installa. Qualora dovessi stilare una lista di migliori applicazioni per Windows Phone, questa verrebbe sicuramente inclusa. Un po’ come Twitter e Spotify di cui ho parlato di recente. Ecco qua che Windows Phone 8 comincia ad acquistare applicazioni di spessore, speriamo che le 130.000 app del Marketplace aumentino.