Vuoi organizzare la tua corsa in taxi, senza però dover fare un’operazione troppo lunga? Ecco che arriva un’app ad aiutarti: TAXIShare. Si tratta, come accennato, di un’applicazione geolocalizzata che permette di andare alla ricerca di utenti con cui organizzare la propria corsa.

Tramite un’interfaccia grafica semplice e intuitiva, TAXIShare permette di impostare il tragitto inserendo l’indirizzo di partenza e arrivo, il giorno, l’orario e il numero di passeggeri e verificare se ci sono già corse disponibili nel raggio di 500mt, oppure crearne una nuova e attendere che altri utenti aderiscano. Una pratica chat consente di comunicare direttamente con i partecipanti alla corsa, in modo semplice e rapido, e soprattutto senza dover uscire dall’applicazione.

Nella sezione I miei viaggi sono visualizzabili tutte le corse suddivise in base alla stato: in attesa, con corse non ancora chiuse perché il numero di partecipanti è in via di definizione. Organizzati: corse già chiuse e definite in tutti i dettagli (tragitto, orario, numero dei passeggeri), ma non ancora partite, una sorta di promemoria. Storico: le corse già effettuate.

Una volta organizzata la corsa, occorre semplicemente chiamare un taxi utilizzando i numeri forniti, già localizzati per zona. Al termine della corsa è possibile anche valutare i propri compagni di viaggio assegnando un punteggio da 1 a 5 alle voci: affidabilità, puntualità e pagamenti. Interessante anche l’opzione che permette di organizzare corse rosa, per sole donne.

Segui Andrea Careddu su Google Plus Twitter