Ieri sera ho installato sul mio Mac un’app davvero molto interessante, in offerta ancora per poche ore: Unclutter. L’app non fa nient’altro che metterti a disposizione la cronologia della clipboard, una cartella in cui salvare qualsiasi cosa e un blocco note per gli appunti volanti, tutto a portata di mano. Normalmente costa 4,49 euro, ma è in promozione fino a stasera a 1,79 euro.

Funziona così: ti muovi sul bordo alto dello schermo e poi scrolli verso il basso con due dita. È possibile aprire il proprio cassetto sia con il mouse che con il trackpad, ma puoi anche scegliere di farlo premendo un tasto o con uno shortcut da tastiera da aggiungere alle migliori scorciatoie di cui ti ho parlato tempo fa. Io ho attivato cmd+è, ma trovo molto comodo anche lo scroll down con il Magic Mouse. Unclutter funziona anche se ti trovi in un’app in modalità full screen.

Vediamo nello specifico le tre funzioni di quest’app.

Clipboard. Unclutter memorizza tutto quello che copi e te lo mette subito a disposizione. Più che per rivedere che cos’hai in memoria nella clipboard, l’app è utile per andare a ripescare cose che hai appena copiato. Per esempio se devi copiare tutta una serie di dati da un post a un altro, con Unclutter puoi copiare una cosa via l’altra e poi recuperarla dall’app senza stare a fare avanti e indietro fra gli schermi. Se hai bisogno di una cosa che hai copiato e incollato qualche ora fa, eccola lì, senza andare a riaprire il documento da dove l’avevi presa.

Archivio. Come tante persone metto anche io sul desktop delle cose che devono essere gestite momentaneamente o che per ora non so dove mettere. Questo porta a incasinare il proprio desktop. Con Unclutter hai a disposizione una cartella dove mettere via le cose che, diciamo così, non sai ancora dove mettere. Puoi però impostare questa cartella come vuoi, per esempio utilizzando una delle tue cartelle di Dropbox per archiviare velocemente del materiale.

Note. Peccato solo che questa funzione non sia sincronizzabile con le note di iCloud. Qui ci potete prendere gli appunti volanti che avete bisogno di avere sempre a disposizione. Come se fosse un pezzetto di carta di fianco al vostro Mac. Come Stickies Note, solo che è sempre disponibile e più comodo da usare.

Si tratta di una piccola app che può semplificarvi molto la vita, proprio come Popclip e Alfred di cui ho già scritto in passato.