Fra poco partiremo tutti per le nostre ferie e non tutti ci porteremo il computer. Avremo però dietro il nostro iPhone. Quali sono le app fondamentali da avere in vacanza? Chiaramente molto dipende da quello che ci fate, con le app, ma ci sono app specifiche utili soprattutto durante le vacanze. Vediamole insieme.

TripAdvisor e Foursquare: quando sei in giro non c’è nulla di meglio che affidarsi ai consigli di amici e conoscenti prima di fare alcune scelte. Entrambe queste app offrono questa soluzione, in particola la nuova Foursquare che punta tutto sul discovering, dopo aver lasciato a Swarm il compito di registrare i check-in. Se viaggiate con dei bambini, anche Around Family potrà esservi utile. Yelp e Google Maps sono le altre app che vi aiuteranno a trovare le attività vicino a voi. Con Maps, oppure Waze, avrete anche un ottimo navigatore satellitare, se non vi trovate bene con Apple Maps. Con Copilot Premium invece avrete proprio un vero navigatore, senza il problema di portarvelo dietro.

Vsco Cam, Instagram e Flickr: probabilmente farete un sacco di foto e vorrete condividerle, quindi queste sono le app essenziali da avere dietro. Vsco Cam è fenomenale, ma se siete appassionati di fotoritocco potete portarvi diverse app per i filtri.

Evernote e Vesper vi consentiranno di archiviare tutte le note relative al vostro viaggio e i vostri pensieri.

Spotify vi permetterà di avere sempre con voi la vostra musica. Con la versione premium anche in modalità off line.

Unread vi consentirà di continuare a leggere i vostri RSS, mentre Medium e Blinkist vi consentiranno di trovare sempre qualche buon post o qualche bel riassunto di libri da leggere.