Se leggete tutti i giorni sull’iPhone, e sicuramente se avete un iPhone vi capita, o se semplicemente leggete molto per lavoro, Outread è un’app che dovete assolutamente avere. Il suo scopo è aiutarvi a imparare a leggere in fretta comprendendo tutto quello che leggete, senza perdervi nulla per strada. L’app include gli strumenti necessari per farvi fare la pratica, leggendo e divertendovi.

Tutto ruota attorno al concetto che leggiamo troppo lentamente rispetto alla velocità di elaborazione del nostro cervello, il quale ha quindi la possibilità di divagare. Quante volte infatti vi perdete a rincorrere i vostri pensieri mentre state leggendo qualcos’altro? Outread ve lo impedisce, richiedendovi di impostare la vostra velocità di lettura, che deve necessariamente essere tarata per farvi fare fatica. Si parte con 220 parole al minuto, che è la media di una persona umana. Un marker evidenzia un numero di caratteri che verranno evidenziati e su cui dovrete mano a mano che leggete focalizzare l’attenzione. Sia la velocità di lettura che le parole evidenziate possono essere aggiustate: l’app vi indica il numeri di caratteri opportuno a seconda della velocità di lettura che avete impostato. Peccato che non vi consenta di testare pronti via la velocità a cui siete in grado di leggere senza perdervi nulla per strada: sarebbe stata la ciliegina sulla torta.

Outread è in grado di importare articoli da Safari, tramite bookmarklet, o dai servizi di read it later che usate. Supporta Instapaper, Pocket e Readability. Potete ordinare i vostri articoli per titolo, data e tempo di lettura, così da scegliere il testo più adatta a ogni momento. Avete anche l’opzione di filtrare i testi per sorgente e condividerli tramite Facebook, Twitter o via email. Se leggete al buio o di sera, potete impostare la modalità notte.

Con Outread non potete leggere degli ebook. In teoria. In pratica, se avete la pazienza di selezionare il testo di un libro, copiarlo e incollarlo nell’app, potete leggerlo così. Non è questo però lo scopo dell’app.

Prima di iniziare il test ero molto scettico, ma dopo aver provato l’app sono più che certo che vada inserita fra le migliori app utili per iPhone. Il prezzo, 2,69 euro, è più che giustificato se leggete molto perché la userete tutti i giorni.

Segui Silvio Gulizia su Twitter e Google+