Come sapete se c’è un’app per le email io l’ho già provata. Ieri vi ho raccontato della mia esperienza con Dispatch, mentre oggi vi illustro la nuova app per l’email di Cloud Magic, un’interessante servizio il cui fine ultimo è aiutarci a ritrovare le nostre cose cercando in tutti i nostri cloud. Una sorta di Google che lavora però solo sulle cose che abbiamo messo da parte on line. Il motivo d’essere di questa nuova app è aiutarci a fare le ricerche all’interno della nostra email.

Disponibile sia per iPhone che per Android, CloudMagic Mail è un’app minimale e molto flat, ma soprattutto molto veloce nel processare le nostre mail. Come detto l’app sarà utile soprattutto a chi compie molte ricerche all’interno della propria email. CloudMagic ha tre funzioni utilissime:

  • suggerimenti focalizzati sulle persone quando compiamo una ricerca;
  • risultati istantanei mentre scriviamo;
  • ricerca all’interno di tutte le nostre mailbox.

Non è finita. Un’altra funzione molto utile è a possibilità di impostare reminder per le singole mail, così da vedercele ricordate con una notifica push (è sufficiente tenere tappato sulla stellina della singola mail). Allo stesso modo CloudMagic ci segnala i nuovi messaggi nelle discussioni, marcandoli con una stellina e allocandoli in una speciale cartella. Un’altra cosa che ho molto apprezzato è il browser interno che consente di visualizzare il contenuto dei link presenti nelle mail.

È possibile utilizzare CloudMagic con Gmail, Google Apps, Outlook, Yahoo, iCloud, Exchange e una qualsiasi mail IMAP, ma si possono utilizzare al massimo tre account.

Nonostante non sia la mia app preferita, CloudMagic si è ritagliata uno spazio nel mio iPhone. Di fatto l’app ha preso il posto della precedente, che avevo usato per un po’ e poi abbandonato. L’app è gratuita per le prime migliaia di utenti, quindi se volete provarla scaricatela subito.

Seguite Silvio Gulizia su Twitter e Google+