Twitterrific è considerato in assoluto uno dei migliori client per Twitter insieme a Tweetbot 3 e oggi è in offerta a 0,89 euro anziché a 2,69 euro. L’unico vantaggio rispetto a Tweetbot è che è un’app universale, quindi la potete usare anche su iPad.

L’applicazione è stata ridisegnata per essere perfettamente integrata con iOS 7 e ora supporta anche l’aggiornamento continuo sotto wi-fi. La cosa maggiormente apprezzabile dell’app è che il look può essere modificato secondo le nostre intenzioni, per esempio rimpicciolendo le faccine degli utenti e cambiando dimensione e font al testo (nel mio caso ho impostato Avenir come carattere).

In alto l’app ci presenta tre opzioni: timeline, messaggi e citazioni. Gli ultimi due bottoni possono essere cambiati a piacimento e sostituiti per esempio con una lista. Un po’ poco, a mio parere, e anzi, davvero molto poco pro: dello stream generale tutto sommato ne faccio più volentieri a meno che dei messaggi o delle menzioni, ma questo non è previsto.

Per “gestire” un tweet è sufficiente tapparci sopra, ma sono disponibili anche due azioni veloci: swipe verso destra per rispondere e swipe verso sinistra per vedere la conversazione.

Nel menu laterale, che è sì accessibile con uno swipe, ma non semplice da aprire, troverete un’interessante strumento chiamato Today: si tratta di una raccolta delle attività compiute dai vostri follower, favoriti, RT e nuovi follower appena arrivati.

In Twitterrific ci sono anche altre funzioni come la modalità notturna, l’integrazione con Instapaper, Pocket e Pinboard e la fondamentale opzione muffle per mettere il bavaglio ad account, hashtag e link fastidiosi.

Twitterrific è sicuramente una delle migliori app per Twitter che abbia visto su iOS. Il vantaggio nell’averla, se già avete Tweetbot, sta nel poterla usare su iPad, dove ancora Tweetbot latita (è presente la vecchia versione) e comunque richiederebbe un ulteriore esborso economico. Oggi con 0,89 euro portate a casa un’app comunque molto interessante.