Negli scorsi gironi VSco Cam, una delle migliori applicazioni per editare foto su iPhone, ha lanciato la propria nuova versione. Per certi aspetti è una rivale di Instagram, visto che di base è un’app per applicare filtri alle proprie foto. Con Vsco però è possibile dosare l’effetto applicato a ogni foto, regolare esposizione, temperatura, contrasto, ruotare le foto, applicare dissolvenze e vignettature (vignette, grain e sharpen solo su iPhone 5). Molto importante: permette di caricare ed esportare le immagini in alta risoluzione.

Di base ci sono nove preset gratuiti applicabili alle proprie foto. Pagando 5,49 euro è però possibile acquistare tutti i 48 preset disponibili, ognuno adatto a un tipo di situazione, con diversi filtri per il bianco e nero, le foto di cibo, i ritratti e così via.

L’app è piuttosto semplice da usare. Solo è un po’ lenta a caricare lo store e per scaricare l’intero pacchetto di filtri dovete vigilare che il vostro iPhone non spenga lo schermo, o riceverete un errore di connessione (molto molto noioso).

Per certi aspetti, più che essere un concorrente di Instagram VSco è una rivale di Hipstamatic, che con il suo Oggl sta facendo fatica ad aggregare una comunità che in realtà è forse una delle più forti all’interno del mondo dell’iPhoneography.

Visual Supply Co, l’azienda dietro a VSco cam, ha un sito ricco di contenuti con tutorial su come usare i diversi preset, intervista e foto da cui trarre ispirazione. Queste ultime sono accessibili anche dall’app. Inoltre è possibile creare il proprio profilo on line, anche se si tratta di una cosa molto minimalista e bisogna mettersi in lista d’attesa.

Unica pecca: non permette la condivisione diretta su Flickr. Ma guardate che look la mia cucina!

Voto: