Quando vi ho suggerito sei app iPhone per essere sempre informati non valeva ancora la pena inserire Circa, che aveva appena debuttato. Da allora l’app ha subito diversi aggiornamenti e negli scorsi giorni è stata introdotta la sezione di tecnologia. Quindi prendete subito l’iPhone e scaricatela. Che cos’ha di rivoluzionario Circa? È presto detto: non pesca link nei tuoi social e non riciccia, o per lo meno non lo fa completamente, gli articoli di altri siti. Dietro a Circa c’è una redazione di persone che scelgono gli argomenti più interessanti del giorno e li seguono, raccontandoli.
La cosa interessante di Circa è il come tutto questo viene fatto. Ogni argomento su Circa diventa una storia che viene aggiornata con pillole di informazioni essenziali per seguire e comprendere la storia. È possibile sottoscrivere le storie che ci interessano così da ricevere notifiche push quando una nuova pillola viene aggiunta. Collegate alle pillole ci sono spesso link che permettono di approfondire la notizia o risalire alla fonte che l’ha diffusa. Tramite un bottone di “informazioni” è possibile visualizzare le fonti grazie alle quali è stata creata la pillola.
Non mancano ovviamente le opzioni di condivisione, limitate a Facebook, Twitter e mail. È possibile condividere una pillola o l’intera storia. Le storie condivise, come quella nel link, si possono leggere sul web, ma non potete consultare Circa in versione browser. Al momento l’app è solo in inglese, ma il linguaggio è anche piuttosto semplice e non credo che possa rappresentare un ostacolo.