Leggere sull’iPhone non è proprio il massimo, lo ammetto, ma mi capita spesso di farlo. Per esempio quando sono in giro con i mezzi pubblici, in bagno, in coda da qualche parte e così via. Di più e meglio lo faccio con l’iPad. Le app sono più o meno sempre quelle e con l’approssimarsi delle vacanze ho pensato di lasciarvi con qualche indicazione sulle app per leggere su iPhone e iPad.

Unread: da quando è uscita è la mia app di riferimento per gli RSS. L’app costa e non poco: secondo me ne vale la pena perché ridà dignità ai feed, contiene un browser interno e consente di gestire tutto con gli swipe. Purtroppo non è unica per iPhone e iOS e va acquistata due volte. In alternativa posso consigliarvi Digg Reader, che non è niente male. La prima però supporta i servizi di gestione degli RSS, mentre la seconda no, anche se consente di importare i propri feed.

Medium: su Medium si trovano spesso cose interessanti da leggere. L’app per iOS vi offre una selezione delle migliori letture in assoluto e di quelle provenienti dai vostri amici. È gratuita e vale la pena averla. Peccato che non consenta di gestire al meglio i post segnati “da leggere”.

Instapaper. Costa, e ne vale la pena. Quando trovate qualcosa di interessante da leggere e non avete il tempo di farlo la potete archiviare in Instapaper e poi potete tornare qui a leggerla. L’app consente di scoprire costa stanno leggendo i propri amici e offre ogni settimana una selezione di articoli da leggere. È integrata con moltissime app e quando non lo è potete inviarvi gli articoli per mail. In alternativa c’è Pocket.

Prismatic: troverà per voi articoli interessante sulla base di tag che avrete deciso di seguire.

Flipboard: vi consente di trovare collezioni di articoli a tema da seguire e inoltre permette di leggere anche i post dei vostri social network.

Blinkist: probabilmente ci sono mille libri che avreste voluto leggere, ma non avete mai avuto il tempo di farlo. Blinkist vi offre dei bigini, solo in inglese però, ognuno dei quali richiede circa 15 minuti per essere letto. Favolosa. Per voi ho un’invito che vi consentirà di leggere gratis per dieci giorni.

iBook: non è presente di default e non ho mai capito perché. Se volete leggere degli ebook è l’app che dovete scaricare.

Kindle: se avete un Kindle per leggere vi consiglio di installare l’app sul vostro iPhone e/o iPad. Quest’app vi consentirà di mantenere tutto sincronizzato e potrete riprendere la lettura quando vorrete. Inoltre avrete accesso agli ebook di Amazon, alle volte più economici della stessa versione venduta tramite iBook. Vale la pena avercela anche quando non si ha un Kindle proprio perché spesso i prezzi sono più vantaggiosi.

photo credit: smokingapples.com via photopin cc