Se siete appassionati di iPhoneography datemi retta e scaricatevi Kitcamera. L’app normalmente costa 0,89 euro, ma fino a domani è gratuita. No, non è la vecchia e celebrata Kitcam, anche se ne riprende molte delle funzioni. Kitcamera ha un funzionamento simile a quello di Hipstamatic, ma non prevede in-app purchase.

Nell’app trovate un set completo di lenti, pellicole e cornici il cui effetto potete valutare anche in live, prima di scattare. Non si tratta però di effetti alla Hipstamatic: le lenti di Kitcamera spaziano dal fisheye al caleidoscopio al tilt shift. Sono 16, ma di buone ce ne sono sette od otto. Un po’ meglio il discorso delle pellicole: questi sono veri e propri filtri da applicare alla vostra foto. Con le cornici non ho perso invece tempo.

Potete scattare sfruttando la live preview oppure editare successivamente le foto. Eventualmente importandole dal rullino. Nonostante la bruttezza della grafica, l’app è completa di tutte le funzioni che vengono normalmente richieste a un’app per professionisti: istogramma, separazione di fuoco ed esplosione, calibrazione del bianco, scatto singolo o raffica, stabilizzatore, griglia (ma solo quella dei terzi) e diversi formati (1:1, 16:9, 4:3, 3:2).

Non è però un’app per super appassionati. Intendiamoci, a saperla usare è da avere come Camera+, ma non è al livello di una pureshot.

Seguite Silvio Gulizia su Twitter e Google+