Se sei stanco di usare Safari come unico browser per il tuo iPhone, questo è il post che fa per te. Sinceramente sin dai primi giorni in cui ho avuto iPhone ho sentito la necessità di avere un’alternativa, ma prima d’ora non avevo mai pensato a scriverci un post. Eccoci dunque al duello tra browser per iOS: Safari vs Dolphin.

Il download di Dolphin per iPhone dall’AppStore è gratuito, e vagando nelle impostazioni vediamo quanti benefici sia possibile trarne. Il browser permette infatti l’utilizzo di numerosi trucchi per migliorare la propria navigazione, tra cui i più significativi sono sicuramente:

  • Possibilità di disabilitare i pop-up 
  • Possibilità di navigare in modalità desktop, visualizzando le pagine come da PC
  • Possibilità di disattivare l’advertising

Tra le altre features da segnalare la semplicità con cui è possibile condividere la pagina visualizzata su Facebook, Twitter e via email, con un semplice tocco su share. 

Impostazioni di minore risonanza ma altrettanto utili sono la modalità notturna, che porta al minimo la luminosità favorendo anche il risparmio energetico e la possibilità di effettuare la ricerca di una o più parole all’interno della pagina.

Andrea Careddu su Google Plus Twitter