Un mese fa circa ProCamera 7 ha introdotto il supporto al formato TIFF. Pro Camera 7 è una bellissima app che combina scatto di foto e registrazione di video, discreta per l’editing avanzato e ottima per la condivisione, ma soprattutto ricca di controlli professionali, ha un album dedicato, l’anteprima delle foto e moltissime altre funzioni. Il formato di file TiFF consente agli utenti di scattare foto in alta risoluzione senza perdere la qualità delle immagini. Questo è molto importante in modo particolare per chi utilizza il proprio iPhone in sostituzione della macchina fotografica.

Gli iPhoneografi sono soliti condividere le proprie foto direttamente dall’iPhone, ma prima di farlo effettuano diversi passaggi di post-produzione quali miglioramento della nitidezza, regolazione di luminosità e contrasto, applicazione di filtri vari. Il formato jpeg non è il massimo per fare tutto questo perché, come qualsiasi altro formato immagine che utilizza una compressione lossy, ogni qual volta la foto viene editata l’immagine perde la propria qualità originale.

Se si utilizza invece un formato lossless come il TIFF tutto questo non succede, ammesso e non concesso però che l’app in cui la foto viene modificata supporti il formato.

Usare i TIFF in Pro Camera 7 non è semplicissimo. Ecco come fare:

  1. Aprire il Pannello di controllo nella schermata di cattura e selezionare Impostazioni;
  2. Fare clic su ulteriori informazioni nell’angolo in alto a destra, visualizzare tutte le impostazioni avanzate;
  3. Selezionare l’opzione Formato file;
  4. Selezionare il formato TIFF LZW e cliccare sul nome del formato per aprire tutte e tre le opzioni;
  5. scegliere tra JPEG, TIFF compresso LZW e TIFF.

Il TIFF non ha alcuna compressione, lascia l’immagine nel suo formato originale, quasi 7 volte più grande rispetto al file JPEG. Una cosa da tenere in seria considerazione: lo spazio occupato dalle immagini nel nostro iPhone, se usiamo sempre il TIFF, aumenta radicalmente. TIFF non compresso e TIFF LZW offrono entrambi un’elevata qualità del file: il TIFF non compresso consente un salvataggio rapido dell’immagine in formato grande, mentre il TIFF LZW applica prima una riduzione dell’immagine senza perdita di dati. Se avete bisogno della qualità, avete molto tempo, ma non avete molto spazio di archiviazione TIFF LZW fa per voi.

Questa del supporto al formato TIFF è una delle variabili che ho tenuto in considerazione nello stilare la mia lista di migliori app per fare le foto con l’iPhone. Fra quelle con supporto al TIFF ci sono 645 PRO Mk II, Pureshot, MPro e McPro, Hueless e Huemore.