Angry Bird è probabilmente uno dei giochi che nel tempo ha saputo collezionare il numero più ampio di fan. Ma non è da meno la saga di Sonic giunta ormai al quarto episodio. Ecco allora cosa si prevede in futuro. In questi giorni si sta svolgendo il Mobile Game Forum e al margine della manifestazione è stato intervistato il presidente della nVidia che ha parlato delle possibili evoluzioni di Angry Bird. Il game in questione ha già avuto due sequel, il primo si chiamava Rio e il secondo Seadon.

Adesso sembra che l’azienda Rovio sia pronta al grande salto e sembra che il panorama d’atterraggio sia costituito da una grafica 3D. Angry Bird, in pratica, è pronto per dare di più. Trevett non è stato così esplicito ma il tridimensionale è quel che attrae di più nell’ultimo periodo.

L’altro grande must tra i game per cellulari è sicuramente Sonic che sta approdando al primo episodio della quarta stagione. All’inizio doveva essere qualcosa riservato ai dispositivi con SoC Tegra 2 e Tegra 3, poi invece sul market è apparsa una versione del gioco non THD.

Non si sa se a breve uscirà anche una versione THD, per questo in rete si invitano gli utenti alla pazienza. Il game è comunque già in vendita per poco più di tre euro.