Google punta all’utenza business presentando Android for Work, una nuova famiglia di applicazioni da installare sugli smartphone e tablet aziendali con il sistema operativo Android. Questo nuovo programma punta a migliorare la sicurezza e la gestione dei dispositivi mobili all’interno delle aziende, separando le applicazioni personali da quelle lavorative.

Rajen Sheth, responsabile Product Management, sul blog di Google, ha presentato il nuovo programma Android for Work pensato per le imprese che desiderano installare e gestire applicazioni aziendali. Google, infatti, ha puntato a migliorare il sistema di criptazione dei dati, presente di default, potenziato anche le funzioni di sicurezza SELinux e il supporto multi-utente in Android 5.0 Lollipop.

L’obiettivo è quello di rendere disponibili applicazioni professionali al fianco delle proprie app personali, con un elevato livello per la protezione dei dati personali. Il datore di lavoro potrà solo gestire le applicazioni di lavoro, senza la possibilità di intaccare quelle personali e cancellare contenuti personali.

Per quanto riguarda i device dotati di sistemi operativi Ice Cream Sandwich e KiKat, che sono sprovvisti di profili professionali, Google ha realizzato un’app denominata Android for Work, che offre un servizio di mail sicuro, calendario, contatti, documenti, navigazione internet e accesso ad applicazioni professionali approvate e gestite, da remoto, dal dipartimento IT aziendale.

Un’altra iniziativa riguarda la creazione di un ambiente per gli sviluppatori, denominato Google Play for Work, che permetterà alle aziende di sviluppare e gestire tutte le app per gli utenti dotati di dispositivi Android e che utilizzano Android for Work. Inoltre, Google ha realizzato una suite completa di applicazioni professionali per gestire mail, contatti e calendario che supporta Exchange e Notes, offrendo la possibilità di modificare documenti, fogli di calcolo e presentazioni.

Con il debutto di Android for Work, Google desidera raggiungere Apple e BlackBerry, aziende già attive nel settore aziendali offrendo soluzioni hardware e software sicure. Android for Work è il primo passo e rappresenta un importante punto d’inizio con il quale le aziende potranno gestire e migliorare il livello di sicurezza dei dispositivi dotati del sistema operativo di Google.