Android Wear si aggiorna migliorando l’integrazione con Google Play Music. L’ultima versione del sistema operativo per smartphone, firmato Google, introduce molteplici novità e migliorie, in modo tale da offrire un’esperienza di utilizzo arricchita e sempre più rinnovata.

Google ha rilasciato la versione 5.1.1 di Android Wear. Questo aggiornamento porta importanti migliorie per quanto riguarda l’interfaccia grafica che l’esperienza di utilizzo. Tra le novità più importanti troviamo il supporto WiFi che permetterà, solo in alcuni modelli, di connettersi alla maggior parte delle reti wireless e rendere, di fatto, il dispositivo completamente indipendente.

La novità di spicco, tuttavia, riguarda il Play Music e la riproduzione della libreria musicale. Infatti, con Android Wear 5.1.1 sono stati introdotti più controlli per la selezione delle canzoni. Pur non essendovi ancora completo accesso a tutta la libreria dei brani musicali, Google ha introdotto la pagina Ascolta ora, che permette di vedere gli album ascoltati di recente e molti altri suggerimenti.

Inoltre, vi sono presenti un accesso alla pagina Radio, che permette di accedere alle stazioni radio, e la pagina Playlist recenti in cui vengono elencate tutte le canzoni e gli album che avete recentemente ascoltato e condiviso tramite i social network.

Per quanto riguarda il rollout sarà necessario qualche settimana prima che tutti gli smartwatch Android Wear ricevano questo nuovo aggiornamento. Se siete impazienti di provare Android Wear 5.1.1 vi ricordiamo che è preinstallato su LG Watch Urbane e ASUS ZenWatch, primi due dispositivi a supportare questa nuova release.

Ricordiamo che su Android Wear non è ancora possibile accedere a tutta la libreria di file audio presenti su Google Play Music, limitando le scelte degli utenti a qualche decina di canzoni. Sarebbe interessante se Google riuscisse a integrare un sistema di ricerca “smart” e che non richieda di dover scorrere una semplice lista di canzoni.