Google ha annunciato Android Wear 2.0 il nuoVo OS per smartwatch con cui proverà a riguadagnare appeal e consensi nel settore degli orologi intelligenti, laddove Apple la fa da padrona con il suo Apple Watch. Per l’occasione Google ha anche annunciato i due primi smartwatch che disporranno di questa piattaforma: i nuovi LG Watch Style e Watch Sport. Android Wear 2.0, comunque, arriverà anche sotto forma di aggiornamento per i dispositivi compatibili nel corso delle prossime settimane.

Android Wear 2.0: le novità

Android Wear 2.0 è una piattaforma tutta nuova che poco ha da spartire con l’attuale, migliorando sensibilmente a 360 gradi moltissimi aspetti. Innanzitutto arriva l’assistente virtuale Google Assistant che sarà perfettamente integrato nella piattaforma. Potrà essere richiamato attraverso il classico comando vocale “Ok Google” oppure tenendo premuto il tasto di accensione dell’orologio. Grazie a Google Assistant, gli utenti potranno impartire alcuni comandi direttamente dall’orologio proprio come negli smartphone Pixel. Google Assistant, però, sarà disponibile solo nei paesi in cui ha già debuttato.

Per gli amanti del fitness, Google ha anche migliorato Android Fit arricchendolo di molte più funzionalità. Per i modelli dotati di connettività dati arriva anche il supporto allo streaming dei contenuti multimediali come la musica. Inizialmente sarà per Google Play Music ma in futuro potrebbe arrivare anche per Spotify. Nei paesi in cui sarà presente, Android Pay sbarca su Android Wear 2.0 ma solo sugli smartwatch con NFC integrato.

Altra importante novità, una maggiore indipendenza degli orologi dagli smartphone che si traduce con l’integrazione diretta del Play Store negli orologi. Le app, dunque, si scaricheranno direttamente nello smartwatch. Arriveranno anche nuove applicazioni ottimizzate direttamente per questa piattaforma separate dallo loro controparte smartphone.

Android Wear 2.0 porta anche tante nuove possibilità di personalizzazione grazie alle watchface che potranno essere personalizzate direttamente dagli utenti (colore, sfondo, elementi interni…). La nuova interfaccia, inoltre, è maggiormente ottimizzata per i quadranti circolari.

Novità importante per i messaggi come quelli di WhastApp o i semplici SMS. Gli utenti potranno replicare direttamente dall’orologio attraverso una speciale tastiera. Inoltre, progressivamente l’orologio imparerà le abitudini degli utenti suggerendo il testo da scrivere.

Android Wear 2.0: gli smartwatch aggiornabili

Come accennato, l’aggiornamento raggiungerà molti degli attuali smartwatch Android nel corso delle prossime settimane. Google ha rilasciato una lista dei dispositivi che saranno aggiornati: ASUS ZenWatch 2, ASUS ZenWatch 3, Casio Smart Outdoor Watch, Casio PRO TREK Smart, Fossil Q Founder, Fossil Q Marshal, Fossil Q Wander, Huawei Watch, LG G Watch R, LG Watch Urbane & 2nd Edition LTE, Michael Kors Access Smartwatches, Moto 360 2nd Gen, Moto 360 for Women, Moto 360 Sport, New Balance RunIQ, Nixon Mission, Polar M600 e TAG Heuer Connected.