Android VR, nuova piattaforma targata Google per la realtà virtuale, è ormai ufficiale. All’interno della Console Sviluppatori di Google Play, infatti, compaiono riferimenti molto chiari ad Android VR.

Nella sezione “prezzo e distributore” della console per gli sviluppatori, infatti, è presenta un’icona proprio di Android VR a fianco delle altre piattaforme facenti parte dell’ecosistema Google. Android Wear, Android TV e Android Auto.

Dopo questa ultima indiscrezione, è quindi ancora più probabile che Android VR sarà annunciato ufficialmente al Google I/O, la kermesse del colosso di Mountain View dedicata agli sviluppatori.

È da qualche settimane ormai che si vocifera di un possibile intervento relativo alla realtà virtuale al Google I/O, in programma dal 18 al 20 maggio. L’agenda ufficiale dell’evento ha confermato tali voci, anche se non viene citata direttamente la nuova piattaforma Android VR.

Stando ai rumor, Android VR non sarà un visore, ma una sorta di versione alternativa del sistema operativo Android studiata appositamente per funzionare con i visori per la realtà virtuale. Tuttavia, sembra che Google voglia presentare al Google I/O, in concomitanza di Android VR, anche un visore stand-alone – quindi senza bisogno di uno smartphone per funzionare – ma meno potente rispetto ad HTC Vive o Oculus Rift che vanno collegati ad un PC.