Grazie a un suggerimento di Silvio Gulizia sono venuto a conoscenza di una community piuttosto interessante su Google+: Android Photography. Una vasta e piuttosto popolata community (9477 membri) che come è intuibile dal nome tratta come argomento principale la fotografia su Android. Tema trattato in tutte le sue sfaccettature. I temi di discussione più caldi sono:

  • foto scattate da dispositivi Android;
  • foto in modalità Photo Sphere;
  • foto scattate da dispositivi Android ma tema;
  • discussione generale;
  • video girati con dispositivi Android;
  • critica delle foto scattate con dispositivi Android;
  • dispositivi mobile;
  • contest;
  • Q&A;
  • eventi.

La community è ben assortita, possiamo trovare dagli amatori ai fotografi professionisti che hanno deciso di abbandonare iPhone e buttarsi sulla Android Photography. La vera forza di questa community è la passione e la voglia di migliorarsi oltreché mostrare i propri capolavori. Nono sono un fan dei termini molto complessi e che alcune volte rimangono tali, ma di Smartphonegraphy, iPhoneography e mobile photography abbiamo parlato abbastanza. È ora di aggiungere un posto a tavola per l‘Android Photography. I nuovi dispositivi Android sono sempre più orientati verso il mondo della fotografia – Galaxy Camera ne è un esempio –  e se difficilmente è possibile ottenere risultati pari a quelli di iPhone, ci pensa la fantasia, l’ingegno e qualche app per il fotoritocco per provare a colmare il gap.

Io sono entrato a far parte della community e ne sono rimasto molto interessato. Le varie sezioni sono molto ben gestite e i vari consigli degli utenti, se ben adattati sono veramente utili. Per l’ennesima volta la forza della condivisione della conoscenza ha fatto la differenza: la community è ben popolata e potrebbe crescere a dismisura. C’è realmente bisogno di creare un movimento alternativo alla iPhonegraphy? Sì e potrebbe partire proprio da questa community.