Android O, il prossimo importante step del sistema operativo di Google, è quasi pronto a debuttare ufficialmente. In realtà, alcune indiscrezioni riportavano che Big G aveva deciso di portare al debutto Android O proprio in queste ore. Sembra, però, che Google abbia deciso di allungare un po’ i tempi. Una scelta comprensibile visto che si tratta di una nuova piattaforma, ancora inedita ed ancora in fase di sviluppo. Probabilmente, c’è ancora qualche dettaglio da aggiustare prima di avviare i suo rilascio finale. Debutto che, dovrebbe avvenire, all’inizio, sugli smartphone Pixel.

Non ci sarebbe, però, una nuova data per il debutto del prossimo step di Android. Tuttavia, il prossimo 21 agosto, Google sembrerebbe intenzionato ad annunciare il nome ufficiale di Android O. Come noto, tutte le nuove major release di Android sono caratterizzate da un nome la cui iniziale segue l’ordine progressivo dell’alfabeto. L’attuale versione di Android, infatti, si chiama Nougat ed inizialmente era conosciuta solamente con il nome di Android N.

Su quale sia il nome ufficiale di Android O ci sono moltissime speculazioni. Si è fatto un gran parlare del nome “Octopus“, cioè piovra. Una scelta che, però, fa storce il naso a molti perchè Google solitamente utilizza nomi di dolci per identificare le sue diverse varianti del sistema oeprativo mobile.

L’annuncio, inoltre, sarebbe da seguito da un qualcosa di speciale di cui non si sa ancora nulla. L’unico dato certo è che Google, per l’annuncio del nome ufficiale di Android O, avebbe scelto la data in cui si terrà l’eclisse del Sole. Una scelta particolare che forse, a sua volta, potrebbe nascondere un indizio sul nome della prossima major release di Android.