Il sistema operativo Android domina il mercato smartphone con circa l’85% di market share, mentre iOS e Windows Phone risultano essere in calo. Allo stesso tempo, Blackberry si sta avvicinando, sempre di più, ad abbandonare questo mercato. Se da un lato il successo di Android era atteso, dall’altro vi è Windows Phone che non riesce a guadagnare quote di mercato, anche con il rilascio di nuovi modelli.

In questi ultimi anni abbiamo visto Android e iOS scontrarsi a vicenda nel cercare di guadagnare quote di mercato, tuttavia l’arrivo di smartphone a basso costo è stato un punto a favore per il robottino verde che, ad oggi, domina il mercato con l‘85%. Se confrontiamo questo risultato con quelli della concorrenza, notiamo come sia iOS e Windows Phone abbiano ceduto qualche punto percentuale. Infatti, iOS è sceso dal 13.4% all’11.9%, mentre Windows Phone è pasato dal 3.8% al 2.7%. Allo stesso tempo, Blackberry è in continua caduta al 0.6%, rispetto al 0.8% dello scorso anno.

Parlare in termini di percentuali può essere un buon modo per comprendere la diffusione di Android, ma per quanto riguarda le vendite, nell’ultimo trimestre, sono stati venduti 249.6 milioni di smartphone dotati del sistema operativo di Google, su un totale di 295.2 milioni. Cifra impressionante e che sottolinea come Android stia raggiungendo una sorta di monopolio, come lo è stato per Windows nel mercato PC.

photo credit: mallandonoandroid via photopin cc