Gli sviluppatori Android come di consueto hanno pubblicato i dati riguardo la distribuzione delle diverse versioni di Android worldwide, come ogni inizio anno i dati riguardano la prima settimana del mese di Gennaio.

Ci sono tante novità e alcune buone notizie: Jelly Bean è ora sul 59.1 per cento dei dispositivi Android, KitKat nonostante il rilascio relativamente recente è ancora al 1.4 per cento. Delle vecchie versioni troviamo Ice Cream Sandwich al 16.9 per cento, Gingerbread al 21.2 per cento, Froyo al 1.3 per cento e Honeycomb, destinato a sparire,  al 0.1 per cento.

Dati alla mano possiamo dire che:

  • la iper criticata scelta di rilasciare più versioni di Android Jelly Bean si è rivelata una mossa in quanto raccoglie quasi il 60 per cento dei dispositivi;
  • le versioni di più datate di Android, al di fuori di Gingerbread e ICS, sono pronte a sparire nell’arco di qualche mese;
  • la nuova versione di Android, KitKat, non decolla e come sempre per vedere i valori impennarsi toccherà aspettare che i maggiori produttori aggiornino i propri dispositivi.

C’è ancora tanto da fare ma con la nuova politica di distribuzione di Android KitKat, la frammentazione potrebbe realmente essere arginata.