Mentre Apple togie i veli da Apple Watch e il nuovo MacBook 12 pollici Retina, Google rilancia annunciando l’arrivo dell’aggiornamento Android 5.1 Lollipop, già vociferato da diverse settimane e che ora la grande G conferma in via ufficiale.

I miglioramenti hanno riguardato in primis l’interfaccia grafica, con le notifiche che consentono l’accesso diretto alla gestione della connettività Wi-Fi e Bluetooth. Tra le ottimizzazioni sul fronte notifiche, da segnalare il LED luminoso attivo anche in modalità silenzioso dello smartphone.

Android 5.1 oltre ai miglioramenti porta diverse nuove funzioni. Uno dei più importanti è indubbiamente il supporto nativo al dual SIM, che permette dunque di gestire più utenze sullo stesso device. Altra feature interessante è la funzionalità Device Protection, la quale dà un maggior controllo sulla sicurezza dei dati e delle informazioni registrare nella memoria interna: il sistema blocca l’accesso alla memoria in caso di furto o smarrimento e per sbloccare lo smartphone è necessario accedere all’account Google del proprietario.

Sugli smartphone compatibili sarà introdotto l’audio HD nelle chiamate, il che migliora in maniera importante la qualità sonora delle conversazioni telefoniche. Google ha già pubblicato le factory image dell’aggiornamento, che sarà disponibile per i dispositivi Nexus nei prossimi giorni (dal 4 in poi).