A pochi giorni dal lancio di Android 4.4 KitKat e dopo averne visto le novità per gli sviluppatori e quelle per gli utenti, si è sollevata una nuova polemica che riguarda il mancato aggiornamento di Galaxy Nexus a questa nuova versione di Android. Stando alle motivazioni ufficiale il terminale non sarà aggiornato per via del termine di supporto di 18 mesi stabilito da Google e aziende anche se si parla di problemi di compatibilità col chip Texas Instruments, che ha di recente chiuso i battenti.

Il dispositivo non riceverà ufficialmente Android 4.4 ma la comunità è già al lavoro per mettere a disposizione un firmware funzionante quanto prima possibile. Su XDA sono già apparse le prime ROM degli utenti realizzate a partire dai sorgenti di Android e i risultati sono impressionanti.

I firmware disponibili fino ad ora sono in versione alpha, ma già nelle prossime settimane gli sviluppatori puntano a rilasciare una versione beta quasi completamente funzionante per la felicità dei possessori di uno dei migliori Nexus che reclamano, giustamente, un aggiornamento come si deve.