la “bolla” MegaUpload ha sconvolto il mondo del Web, il primo a cadere è stato proprio il noto Host, ma come era prevedibile ha cascata sono caduti tanti piccoli o grandi siti Web collegati a questo tipo di attività, ultimo ma non meno importante il noto DDLFantasy, che si è autocensurato in queste ore.

Con un comunicato ufficiale visualizzabile online, i gestori del sito hanno comunicato la chiusura definitiva del sito “prima che lo faccia qualcun altro”.

DDLFantasy era una delle più importanti piattaforme Italiane per il download di programmi, film, videogiochi e molto altro materiale ( anche coperto da diritti d’autore).

La nuova politica “dura” adottata dalle autorità sta facendo strage di tutti i grandi nomi del settore, e recente infatti l’arresto di SiDCrew uno dei releaser più attivi della scena italiana.

La lotta contro la pirateria è ad una svolta, le autorità stanno assestando copi pesanti e non risparmiano nessuno, il web sta per cambiare non si capisce se in meglio o peggio.