I videogiocatori di vecchia data hanno di che esultare: in rete sono infatti disponibili oltre 10 mila titoli Amiga giocabili gratuitamente sul browser.

Questa immensa raccolta di videogiochi per Commodore Amiga sono disponibili sul web grazie al sito Archive.org che di recente ha aggiornato il proprio catalogo.

10.000 titoli disponibili, ma solo 1.351 sono giocabili dall’inizio alla fine. Gli altri videogiochi sono solamente versioni dimostrative oppure non è possibile giungere fino ai titoli di coda.

Purtroppo l’emulatore del sito Archive.org non è irreprensibile e ha qualche problema nella precisione dei comandi. Ovviamente non si può di certo puntare li dito, trattandosi di un servizio ricco di contenuti e totalmente gratuito.

Per chi non lo sapesse, Amiga è nato il 1985 come pionieristica console per videogame, un dispositivo molto versatile e performante che si metteva sullo stesso piano dei computer Apple e Ibm, i leader del mercato di quegli anni. Amiga era infatti dotato di periferiche come tastiera, mouse, lettore floppy disk e girava su un sistema operativo in grado di eseguire diversi software di diversa utilità, dalla scrittura al lavoro d’ufficio. Amiga venne lanciato sul mercato con un evento ad hoc il 23 luglio 1985 da un testimonial d’eccezione: Andy Warhol, famoso e poliedrico artista statunitense.

In seguito al fallimento della società Commodore International, nel 1994, la tecnologia Amiga è passata in mano ad altre aziende specializzate nella produzione di PC e, di fatto, la piattaforma è andata scomparendo.