Amazon annuncia che i propri clienti in Italia possono ora scegliere di far consegnare i prodotti ordinati su Amazon.it presso i Punti di ritiro posizionati all’interno di una delle 180 librerie Giunti al Punto più vicine.

Le librerie più vicine, della catena “Giunti al Punto” di Giunti Editore, sono distribuite su tutto il territorio nazionale e sono presenti nei centri commerciali, nei punti nevralgici di numerose città italiane, in 7 aeroporti e 3 stazioni ferroviarie; offrono orari di apertura particolarmente estesi, con apertura alle 9 e chiusura anche fino alle 22, adatti per rispondere alle esigenze di qualsiasi cliente Amazon. I clienti potranno selezionare direttamente su Amazon.it la libreria con posizione e orari di apertura più adeguati alle proprie esigenze. Il nuovo servizio è disponibile senza costi aggiuntivi.

“Amazon è impegnata nell’offrire ai propri clienti sempre maggiori opzioni di consegna che consentano di ricevere il proprio ordine in modo rapido, comodo e sicuro”, afferma Xavier Garambois, Vice President Amazon Europe Retail. “L’accordo siglato con il Gruppo Giunti per creare una relazione sempre più stretta fra il negozio fisico e quello online giunge così a un nuovo sviluppo significativo che porta un indubbio vantaggio a tutti i clienti”.

“Siamo infatti lieti di poter dare ai nostri clienti l’opportunità di ordinare su Amazon.it e di avere i propri ordini consegnati nella libreria Giunti al Punto più vicina a loro”, afferma Francois Nuyts, Country Manager di Amazon.it e Amazon.es. “I Punti di ritiro delle librerie Giunti al Punto offrono numerosi vantaggi: una distribuzione su tutto il territorio nazionale e orari di apertura estesi, anche fino alle 10 di sera e anche nei fine-settimana. I clienti di Amazon.it che non hanno la possibilità di ricevere la spedizione al proprio domicilio, possono usufruire delle consegne più veloci di Amazon e programmare di ritirare il prodotto nell’orario e nel posto più comodi per loro.”

“È con grande soddisfazione che annunciamo questo ulteriore accordo con Amazon”, dichiara Martino Montanarini, AD del Gruppo Giunti. “Le librerie Giunti al Punto ora potranno non soltanto vendere i Kindle, ma anche essere il Punto di ritiro degli acquisti effettuati online su giuntialpunto.it e amazon.it. Un servizio aggiuntivo per tutti i clienti, uno sviluppo importante per gli accordi di collaborazione fra Giunti e Amazon, volti a rendere sempre più stretto il legame fra negozi fisici e negozi online.”

I clienti potranno cercare su Amazon.it le librerie Giunti al Punto più vicine, in base al proprio indirizzo, a un codice postale o a un punto di interesse, per selezionare il Punto di ritiro che preferiscono. Il servizio Punti di ritiro è disponibile, senza costi aggiuntivi, con la modalità di consegna 1 giorno o 2 giorni per i clienti Prime e con la modalità di consegna standard per tutti gli altri clienti non abbonati al servizio Prime.

I clienti di Amazon.it potranno selezionare la libreria Giunti al Punto dove desiderano ricevere il proprio ordine e il sistema mostrerà gli orari di apertura e la posizione di ogni Punto di ritiro, in modo da poter pianificare il momento in cui ritirarlo.

I clienti potranno poi ritirare i propri prodotti presso la libreria, entro 14 giorni, mostrando un documento d’identità o delegare al ritiro una terza persona. Amazon informerà il cliente appena il prodotto sarà disponibile per il ritiro presso la libreria Giunti al Punto selezionata.