Il Natale 2015 ha fatto registrare nuovi record per Amazon, in particolare per il servizio di consegne rapide Amazon Prime. Il periodo natalizio ha portato tantissimi utenti ad effettuare acquisti online e, in particolare, durante la terza settimana del mese di dicembre Amazon ha registrato oltre 3 milioni di clienti Prime.

Un Natale da record quello registrato da parte di Amazon. Le vendite di dispositivi targati Amazon sono cresciute più del doppio, rispetto all’anno precedente. Per quanto riguarda il servizio Prime, sono stati spediti più di 200 milioni di prodotti ed è stato registrato un aumento di tre milioni di nuovi abbonati ad Amazon Prime in tutto il mondo.

Per quanto riguarda il picco degli acquisti, la giornata più intensa per i regali di Natale su Amazon.it è stata il primo di dicembre. La vigilia, invece, è stato il giorno con il picco di consegne attraverso il servizio Amazon Prime Now.

Non solo, i clienti abbonati al servizio Prime hanno avuto la possibilità di accedere ad oltre 8200 offerte lampo in anteprima. Tuttavia, il record è a livello globale, dal momento che gli utenti hanno caricato oltre un miliardo di foto su Prime Photo, mentre solo negli Stati Uniti sono raddoppiati gli utenti che hanno effettuato acquisti da dispositivi mobili. Di fatto, circa il 70% delle persone che hanno comprato prodotti su Amazon.com lo ha fatto utilizzando dispositivi mobili.

Ricordiamo, infine, che tra i dispositivi più venduti targati Amazon, vi è il tablet Fire. Quest’ultimo, grazie al prezzo conveniente e alle funzionalità offerte è stato il prodotto più venduto, regalato e inserito nelle liste dei desideri.

Il 2015 si conclude positivamente per Amazon, sia in Italia che in tutto il mondo. Il boom degli iscritti al servizio Prime e l’elevato numero di vendite di dispositivi prodotti dall’azienda di Seattle rappresentano un importante punto di partenza per un 2016 all’insegna dell’e-commerce.