Leggere un libro di carta è un’operazione che conserva il suo fascino. Nonostante da molti anni si vociferi dell’archiviazione della carta a favore degli schermi, questa sostituzione non si è ancora prodotta. Amazon, però, ha pensato bene di investire nei lettori Touch.

Le innovazioni più interessanti arrivano dalla Apple o da Amazon che a suon di anticipazioni e deadline stanno mettendo in agitazione internauti e smanettoni.

Il 4 ottobre è la volta dell’iPhone 5 ma già da una settimana questa data è data per certa. La novità del mondo tecnologico, oggi, è la dichiarazione di Amazon. Sarà lanciato sul mercato, con anticipo, il tablet Kindle Fire.

Un dispositivo Amazon che, a pronunciarlo, ricorsa la locuzione inglese “a lume di candela”. Sarà venduto ad un prezzo abbordabilissimo per il tipo di strumento in questione: 100 dollari.

In questo modo Amazon avvia anche una battaglia con Apple sulla vendita di dispositivo mobili. Forse arriverà sul mercato anche Nook Color 2, un altro tablet e-book della catena Barnes & Noble.

E chi non vuole passare al nuovo Kindle ma aggiornare la versione base precedente? Niente paura, basterà mettere da parte 79 dollari per l’aggiornamento del Kindle “classico” e 99 dollari per la versione Touch.