Amazon Locker arriva ufficialmente anche in Italia. Trattasi di una modalità di consegna già presente in altri paesi che permette agli utenti di recarsi di persona a ritirare i prodotti acquistati che saranno contenuti all’interno di un armadietto speciale accessibile solamente attraverso un codice personale. In questo modo, i clienti Amazon non dovranno più dipendere dalle tempistiche degli spedizionieri. Gli Amazon Locker sono di semplice utilizzo, sicuri e comodi, accessibili dalle 8 alle 20, sette giorni su sette.

Gli Amazon Locker sono stati installati a Torino, Milano, Alessandria, Asti, Novara e in altre 38 città in Lombardia, Piemonte e Veneto all’interno dei punti vendita U2 Supermercato ed Unes e presso le stazioni di servizio della compagnia petrolifera Repsol.

Per utilizzare questo particolare e molto comodo sistema di consegne, i clienti possono selezionare il punto di ritiro Amazon Locker durante il processo di acquisto, dopo aver scelto un prodotto da acquistare e confermato il contenuto del carrello, per l’invio dei propri ordini. Una volta consegnato l’ordine presso l’Amazon Locker selezionato, il cliente riceverà una mail di notifica con un codice univoco da utilizzare per il ritiro e l’indirizzo, inclusi gli orari di apertura, del sito in cui è installato il Locker. Amazon manterrà il pacco nel Locker per tre giorni lavorativi: il cliente potrà ritirare i propri acquisti quando è più comodo grazie a estesi orari di apertura. Se il ritiro non dovesse avvenire entro questo arco di tempo il pacco ritornerà ad Amazon e verrà automaticamente effettuato il rimborso totale dell’acquisto al cliente.

Piena soddisfazione, per questa nuova iniziativa, da parte di Philip Hemard, VP EU per Amazon Logistics, che al riguardo ha affermato:

Siamo entusiasti della partnership siglata con Unes – U2 Supermercato e Repsol. Gli Amazon Locker rappresentano la modalità di consegna perfetta per molti clienti che vogliono ritirare i prodotti acquistati nel momento e nel luogo che risulta più comodo per loro.