5 anni di Kindle in Italia segnati da successi e da grandi numeri. L’ebook reader di Amazon, infatti, ha trovato subito grandi consensi in Italia dove è diventato presto uno degli strumenti preferiti per la lettura dei libri digitali. Era il primo dicembre del 2001 quando Amazon fece debuttare in Italia il Kindle e il Kindle Store. Da quel momento, la lettura digitale è cresciuta nel Paese: l’offerta di eBook in italiano su Kindle Store è più che decuplicata e Kindle Paperwhite è tra i dispositivi di elettronica più venduti su Amazon.it.

Nel 2011, con l’apertura del Kindle Store su Amazon.it, i lettori italiani hanno iniziato, per la prima volta, a godere dei vantaggi della lettura digitale come, ad esempio, la possibilità di scoprire e cominciare a leggere un libro in 60 secondi. I lettori Kindle possono scegliere tra libri in numerose lingue, comprare un libro in qualsiasi momento dal sempre-aperto Kindle Store e leggerlo su un e-reader Kindle o sulle applicazioni di lettura Kindle gratuite, in ogni momento e da ogni luogo.

Grazie a Whispersync, che salva e sincronizza l’ultima pagina letta, i segnalibri e le annotazioni su più dispositivi e applicazioni Kindle per ogni account, i lettori possono smettere di leggere su un dispositivo e riprendere il libro, senza interruzioni, dalla stessa pagina su un altro dispositivo o applicazione. Inoltre, con Archiviazione Cloud senza pensieri, che esegue automaticamente il backup dei libri Kindle nel cloud, i lettori possono avere accesso a tutta la propria libreria, in qualsiasi momento, siano essi in vacanza o si stiano spostando per andare al lavoro. In questi anni i proprietari di Kindle hanno dimostrato di leggere più di prima e possono accedere a migliaia di titoli disponibili in esclusiva su Kindle.

Amazon Kindle, un po’ di numeri

Guardando alle classifiche annuali, nel 2012 il bestseller è stato Cinquanta sfumature di Grigio di E.L. James; nel 2013 Inferno di Dan Brown ha conquistato la vetta della classifica mentre nel 2014 il capolista è stato Prima di dire addio di Giulia Beyman; nel 2015 la palma di titolo più venduto è andata a La ragazza del treno di Paula Hawkins e nel corso del 2016 il bestseller è stato Il profumo delle foglie di tè di Dinah Jefferies.

Gli autori italiani più amati dai lettori Kindle sono: Andrea Camilleri, l’autore italiano che ha venduto più unità, Elena Ferrante, l’autrice italiana più letta; entrambi scrittori prolifici e di successo, i cui libri, con le loro storie e personaggi (in particolare la serie di Montalbano creata da Camilleri e il ciclo L’Amica geniale di Elena Ferrante) sono stati tra i più venduti in questi cinque anni. L’autore bestseller auto-pubblicato con KDP è Giulia Beyman, creatrice degli apprezzatissimi libri mistery della serie dedicata a Nora Cooper.

Dall’analisi degli eBook Kindle più acquistati nei 5 anni su Amazon.it, La ragazza del treno di Paula Hawkins risulta essere il bestseller assoluto, seguito da Cinquanta sfumature di grigio di E.L. James, Una famiglia quasi perfetta di Jane Shemilt. Chiudono la top 5 Il profumo delle foglie di tè, di di Dinah Jefferies e Inferno, di Dan Brown.

La classifica delle regioni con il maggior tasso di acquisto pro-capite di eBook tra il 2011 e il 2016 vede una diffusione delle lettura digitale soprattutto nel Nord e nel Centro Italia. Al primo posto si attesta la Valle d’Aosta, seguita da Lombardia (2a) e dalla Liguria (3a), mentre Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige chiudono la Top 5 al 4° e 5° posto. Seguono Piemonte (6a) e Lazio (7a), il Veneto invece si attesa all’8° posto, la Sardegna al 9° e la Toscana al 10°.

Si evidenzia, infine, che da un paio di anni Amazon ha lanciato Kindle Unlimited, il servizio in abbonamento che consente ai clienti di leggere tanto quanto vogliono, scegliendo tra più di un milione di libri Kindle, a 9.99 euro al mese.

Per ringraziare tutti i lettori, oggi è prevista una speciale offerta di 22 titoli di eBook a partire da 0,99 euro, mentre dal 2 al 4 dicembre ci saranno sconti su 17 titoli di Amazon Publishing.