Stando ad alcune indiscrezioni riportate da AFTVnews, Amazon starebbe per lanciare sul mercato due nuovi prodotti della sua linea Fire TV dopo due anni che il colosso dell’e-commerce non rilasciava più nuovi modelli.

Stando ai rumor, il gruppo di Seattle potrebbe annunciare un dongle HDMI e un set-top box con funzionalità simili ad Echo Dot e quindi in grado di supportare l’assistente virtuale Alexa, ma non andrà a sostituire il Fire TV Stick.

Il dongle Fire TV avrà l’aspetto di un Google Chromcast Ultra con tanto di porta HDMI per collegare la TV e un ingresso micro USB per l’alimentazione. Sotto la scossa, si dovrebbe nascondere un processore quad core da 1,5 GHz, una GPU Mali-450MP, 2GB di RAM e 8 GB di memoria interna. Supportato lo streaming video 4K HDR a 60 fps. Il dongle, che potrebbe essere essere annunciato nei prossimi giorni, potrebbe avere un prezzo fra i 60 e gli 80 dollari.

Per quanto riguarda il set-top box, si tratta di una specie di cubo con microfoni e speaker in grado di offrire le funzioni di un Echo Dot di Amazon, con cui condivide anche alcune soluzioni estetiche. Il dispositivo avrà inoltre il supporto all’assistente virtuale Alexa. Con questo nuovo terminale sarà possibile ottenere le risposte dalla voce amica di Amazon anche se la TV è spenta. Come per il dongle, anche in questo caso è presente il supporto allo streaming video 4K HDR a 60 fps. Prezzo si dovrebbe aggirare attorno ai 100 dollari con annuncio fra il 2017 e il 2018.