Amazon Echo in futuro potrebbe diventare anche un telefono. Entro la fine dell’anno, infatti, il colosso dell’e-commerce vorrebbe rilasciare una versione del device con l’assistente virtuale Alexa capace di effettuare chiamate telefoniche e con funzionalità interfono.

Al momento si tratta solamente di un’indiscrezione, anche se molto aderente alla realtà. Ancora non è chiaro però quanti modelli Echo Amazon ha intenzione di rilasciare, ma si dice che i futuri dispositivi non solo saranno in grado di effettuare chiamate ma addirittura di comunicare fra di loro. Secondo i rumor, il nuovo hardware, che andrebbe ad affiancarsi agli esistenti Echo, Echo Dot ed Echo Tap, era già in fase di beta testing da parte di Amazon nel mese di febbraio.

Già lo scorso mese il Wall Street Journal aveva riportato la notizia secondo la quale Google e Amazon starebbero lavorando alle chiamate tramite assistenti digitali Google Home e Amazon Alexa, con la possibilità quindi di trasformare gli speaker intelligenti in veri e propri dispositivi telefonici.

Gli assistenti virtuali come Google Home e Amazon Alexa stanno conquistando sempre di più gli utenti moderni, e secondo le stime degli analisti entro il 2020 i dispositivi realizzati ad hoc per inserire questi aiutanti digitali all’interno delle mura domestiche come Amazon Echo arriveranno a 15 milioni di unità vendute.