Le fotografie che circolano in rete dimostrano che l’uscita di una console prodotta da Amazon con Android è vicina: il controller che potete vedere qui sopra, connesso via Bluetooth, potrebbe essere l’elemento principale del progetto – ma anche un fotomontaggio o un accessorio per Kindle Fire. Il design dell’oggetto richiama esplicitamente il sistema operativo di Google, già dalle icone sui pulsanti, però non è detto che l’obiettivo sia quello di creare una console. Potrebbe servire per giocare coi tablet, come con DualShock 3.

Il recente fallimento di OUYA porterebbe a diffidare da operazioni come quella che Amazon sembra prossima a proporre, ma il binomio tablet-videogame è indubbiamente un fattore di successo: Sony ha scommesso sulla connessione del controller a questi dispositivi e la presenza del Bluetooth potrebbe confermare un rapporto fra quello e i Kindle Fire. Al contempo, per Amazon non sarebbe fuori luogo produrre una specie di Apple TV sulla quale distribuire dei contenuti – come film o serie televisive – sulla falsariga di Hulu e Netflix.

È soprattutto la presenza dei pulsanti per mettere in pausa, tornare indietro o mandare avanti un filmato che lascia pensare a una console che sia anche un decoder. Però, la presenza di tutti questi elementi mi lascia dubitare della veridicità del controller: sembra troppo vicino all’idea che ci siamo fatti in questi mesi. Quello è davvero un concept di Amazon o, piuttosto, una sorta di Frankenstein realizzato ad arte per stimolare i rumor? Non mi stupirebbero entrambe le prospettive. Staremo a vedere, insomma! Non manca molto.